Archivio tag: osservare

my space

Sorpresa mi hai fatto, mentre entravo dentro il tuo scritto, mi sono ritrovato tra la gente, cammino dentro e fuori, parlo con le statue, non guardo le vetrine sono banalmente provocanti, ascolto l’uomo, addomestico il mio udito, atre incontro, provo a sentire il vestito, ma ad ogni modo quello che cerco è l’anima, bizzarra compagna solitaria. Hai fatto bene a non fermarmi, già siamo compagni, ma ad ogni modo, quando mi incontri se lo sentirai, fermami e dimmi: respira. Notte

solitude

solitude