Archivio tag: Cerchi d’oro Piazza Giovanni Verga Catania

fragments of dreams

Una chiave che possa aprire il forziere della coscienza globale.

Vibrant World

Vibrant World

Camminando ho incontrato un invisibile senza dimora, ogni volta ci salutiamo con fare familiare, oggi il freddo mi ha toccato il cuore. L’esigenza di scaricare il sentire, trovare gli strumenti, che sia un filo, una tastiera, lasciare un segno esterno per l’universo. Vasca di pensiero, stanza, spazio, silenzio intenso assorbe il tempo, guarisce ferita, ritrova voce. Responsabili di come vibriamo, legge della natura, degli elementi, scala che porta al divino insegnamento, quasi vergogna pronunciare il candido, in un mondo occultato dal nulla. Palla d’argilla contiene cocci di sogno, il rame la protegge.

gold circles

C’è bisogno di coscienza, obbedienza alla terra che ci dà accoglienza. Il mondo non è di nessuna appartenenza, siamo di passaggio per raccontare un miraggio. Non recito, leggo il consiglio che respiro ascolta. In bilancio dovrebbero esserci alberi, in salvataggio uomini, ancoraggio umanità previdente. Parole astratte chiedono respiro alla terra.

Azione Arte Involontaria

Azione Arte Involontaria

Ogni volta che mi sono superato, non l’ho fatto apposta.

Cerchi d'oro Piazza Giovanni Verga Catania

Cerchi d’oro Piazza Giovanni Verga Catania

Tempi presenti, andato è il momento, tutto si ferma quando c’è sentimento.

Risveglio Coscienze

Risveglio Coscienze

There is a need for conscience, obedience to the earth that gives us welcome. The world belongs to no one, we are passing through to tell a mirage. I am not an actor, I read the advice I breathe. In the balance of all things,there should be trees, in rescue there should be men, foresighted humanity should be anchored. Abstract words ask the earth for a breath.

Il Pianeta Chiede Rispetto

Il Pianeta Chiede Rispetto

Whenever I went beyond my expectations, I didn’t do it on purpose.

Present times, gone is the moment, everything stops when there is feeling.