Archivio tag: arte involontaria

avant-garde new world

Da una damigiana ho creato un compostitore, allevo moscerini, alimento il canto delle rondini. Fondi di caffè mischio col residuo amido della pasta, micro mondi sul tetto dei miei sogni, tegole raccontano alla luna il pensiero del sole. Tramonti, albe, amo i canti dei grilli e di tutte le creature della natura, osservo le nuvole camminare, mischiarsi, scomparire, leggera vola l’anima mia. Acqua di Rosmarino, tra draghi e ciliegi bonifica il trifoglio.

AVANGUARDIA NUOVO MONDO

AVANGUARDIA NUOVO MONDO

find the solution

Tribute to the Palace of Culture Catania – Finding a Solution (2011)  – The Garden inside the garden “Villa Bellini” – Microcosm investigations. Thinker of this world Art poses a question: Finding a Solution. Authentic angles, the natural essence stripped of the artifact. Where leaves rest, space takes shape, it gives oxygen to the mind, dynamics it feels, it is absent, it transforms. A dreamlike dimension in the moonlight.

viale degli uomini illustri

viale degli uomini illustri

Trovare una Soluzione (2011)  Casa Museo Sotto l’Etna – Embrione, Il Giardino dentro il giardino.

Villa Bellini - Indagini microcosmo

Villa Bellini – Indagini microcosmo

Pensatore di questo mondo - L’arte si pone un quesito: Trovare Soluzione. (Dott. Oberdan)

Pensatore di questo mondo – L’arte si pone un quesito: Trovare Soluzione. (Dott. Oberdan)

Autentiche angolazioni, naturale essenza si spoglia dell’artefatto. Dove le foglie si poggiano, spazio prende forma, ossigena la mente, dinamica sente, si assenta, trasforma. Dimensione onirica al chiaro di luna.

Mia

Mia

Una chiave che possa aprire il forziere della coscienza globale. (Chiesa di San Placido)

Una chiave che possa aprire il forziere della coscienza globale. (Chiesa di San Placido)

fragments of dreams

Una chiave che possa aprire il forziere della coscienza globale.

Vibrant World

Vibrant World

Camminando ho incontrato un invisibile senza dimora, ogni volta ci salutiamo con fare familiare, oggi il freddo mi ha toccato il cuore. L’esigenza di scaricare il sentire, trovare gli strumenti, che sia un filo, una tastiera, lasciare un segno esterno per l’universo. Vasca di pensiero, stanza, spazio, silenzio intenso assorbe il tempo, guarisce ferita, ritrova voce. Responsabili di come vibriamo, legge della natura, degli elementi, scala che porta al divino insegnamento, quasi vergogna pronunciare il candido, in un mondo occultato dal nulla. Palla d’argilla contiene cocci di sogno, il rame la protegge.

The earth is reborn with the light of the sun.

elementi mansarda

elementi mansarda

Involontaria è la costruzione di un nido.

Involontaria è la costruzione di un nido.

Involontario gesto non prevede emozione.

Involontario gesto non prevede emozione.

sowing

il terzo fiore londra - imprints of peace london

il terzo fiore londra – imprints of peace london

Il Terzo Fiore – Londra

In India ho pregato con un fratello musulmano sotto una luna generosa. Per me il denaro è uno strumento, se avessi fondi a disposizione li utilizzerei per aiutare il prossimo, creare speranza nella gente. Non mi interessano i lussi, vivo con poco e di quel poco ne faccio tesoro, cerco di pregare quando posso, e di quella preghiera ne faccio ristoro. #Thethirdflower

Gepostet von Formikepazze am Montag, 27. Mai 2019

 

sicily fest london

sicily fest london

Right Thumb

Right Thumb

Anche se lo spirito a volte si indebolisce, leggero e fragile, solo e commosso, emozionato nello sguardo, appena un barlume di luce per potersi augurare una buona notte.

arte involontaria

arte involontaria

Mi spaventa trovare così tante risorse nei rifiuti.

Art at the service of Peace

impronte di pace, salvaguardia del pianeta.

impronte di pace, salvaguardia del pianeta.

IMPRINTS ICELAND

WORLD NEEDS LOVE

WORLD NEEDS LOVE

resiliency

Pioggia, vento, luce, sole, acqua, pietra, terra, aria, luna, stelle, pianeti, umanità, responsabilità, povertà, aiuto, verde, fertile, humus, albero, foglia, ramo, tronco, sabbia, pesce, aquila, arcobaleno, famiglia, ponte, radice, suono, memoria, fiore, passo, fuoco, scintilla, simbiosi, rispetto, vibrazione, connessione, anima, coscienza, sogno, percorso, comprensione, consapevolezza, viaggio, intelletto, spirito, colore.

eye that feels

occhio che sente

occhio che sente

Bisogna attendere, respirare lentamente, non dare peso alla mente, lasciare andare le corrispondenze, l’anima suona armonica nell’equilibrio della gente. Ogni passaggio è un viaggio, nell’amaro della solitudine spicca dolcemente il volo un cuore, si nutre del vento ritrovando cambiamento, della pioggia, del sole, delle onde del mare, la luna lo illumina, l’insieme è un dono dell’occhio che sente.

private collection imprints of peace

Exhibition Contemporary Art Catania 1 Dicembre 6 Gennaio 2019 Palazzo della Cultura

Exhibition Contemporary Art Catania 1 Dicembre 6 Gennaio 2019 Palazzo della Cultura

imprints ponte della paglia venice

Ho trovato un rametto ne ho fatto fortuna. Imprints non sono opere che appartengono al mercato, non possono mai appartenere a una collezione unita e separata da barriere, imprints sono testimonianza d’amore che convive. Un percorso, una dimensione che desidera trasformare, bonificare, distribuirsi, amalgamarsi, cambiare alchimizzando, sentendo una risposta che nel dolore tarda ad arrivare. Presente è una storia che narra un inizio precedente, si condivide ciò che parola non racconta, empatia e ricerca, debolezza e fermezza, forza e costanza, desiderio di tregua, un fiume che scivola per modellare pietre, creare sentieri, soddisfare quell’albero che vive al centro del cuore.

imprints etnapolis

imprints etnapolis

children

contemporary art museum house

Desideri

Solo perché i bambini sono in grado di chiamare l’attenzione del sole, illuminare tutto intorno, dare vita e colore, nutrire curiosità per un mondo che li ospita, e che un giorno sarà loro responsabilità custodire. Come la luce nelle stelle, volare in alto, guardare, farsi guardare e perdersi in un alito di vento, fare sigillo con una foglia, dare posizione a una pietra come memoria presente.