Archivi tag: scritto contemporaneo

memory of a child

Da bambino vedevo i vivi come i quadri, per questo dipingo come i bambini.

Pubblicato in acicastello mediterraneo, bir uşağın xatirəsi, contemporary writing, Erinnerung an ein Kind, mediterranean acicastello, memoria di un bambino, memory of a child, minni barns, müasir yazı, samtímaskrifstofa, zeitgenössisches Schreiben | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

involuntary art

Periodi camminano a braccetto con le sensazioni. Tegola in testa, testa di tegola, il nome non è la storia, l’abito è ricordo, connette dimensioni. Narra il vento, tra tetto e suolo, viaggia un suono, corre una vespa, vola un sogno. … Continua a leggere

Pubblicato in art tells, arte racconta, artifex instinctu, instinct artist, Instinktkünstler, involuntarium es, involuntary art, istinto artista, Kunst erzählt, narrat es, vivaio sonoro arte involontaria, ศิลปะบอก, ศิลปะโดยไม่สมัครใจ, ศิลปินสัญชาตญาณ | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su involuntary art

resiliency

Pioggia, vento, luce, sole, acqua, pietra, terra, aria, luna, stelle, pianeti, umanità, responsabilità, povertà, aiuto, verde, fertile, humus, albero, foglia, ramo, tronco, sabbia, pesce, aquila, arcobaleno, famiglia, ponte, radice, suono, memoria, fiore, passo, fuoco, scintilla, simbiosi, rispetto, vibrazione, connessione, anima, … Continua a leggere

Pubblicato in invicta, resiliency, resilienza, المرونة, लचीलाता | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su resiliency

eye that feels

Bisogna attendere, respirare lentamente, non dare peso alla mente, lasciare andare le corrispondenze, l’anima suona armonica nell’equilibrio della gente. Ogni passaggio è un viaggio, nell’amaro della solitudine spicca dolcemente il volo un cuore, si nutre del vento ritrovando cambiamento, della … Continua a leggere

Pubblicato in eye that feels, occhio che sente, Omaggio Tiziano Terzani Piazza Abramo Lincoln Catania, oog wat voel, который чувствует, आंख जो महसूस करती है | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su eye that feels

roots

Un caffè al semaforo, una cartina a mare, una monetina donata al fiume, un sorriso. Lido Dei Ciclopi

Pubblicato in racines, radices, radici, roots, rötter | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su roots

childhood wind

Figli di una traccia crescono nell’incontro, condividono memoria, cercano speranza nel suono armonico. In tono con i propri ricordi, occhi si abbracciano.

Pubblicato in childhood wind, riħ tat-tfulija, vent de l'enfance, vento d'infanzia, մանկական քամին | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su childhood wind

compliments

Chi mi ha conosciuto ricorda dei miei complimenti, c’è da complimentarsi sempre con chi ci vuole bene, è una gioia che precede la gratitudine, è un manifestarsi dell’entusiasmo nella vita, i complimenti sono un dono da porgere a coloro che … Continua a leggere

Pubblicato in 1975 claudio, 43 anni, complimenti, compliments, félicitations, συγχαρητήρια, おめでとうございます | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su compliments

children

Solo perché i bambini sono in grado di chiamare l’attenzione del sole, illuminare tutto intorno, dare vita e colore, nutrire curiosità per un mondo che li ospita, e che un giorno sarà loro responsabilità custodire. Come la luce nelle stelle, … Continua a leggere

Pubblicato in bambini, children, дети, الأطفال, 孩子 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su children

planets

Ho bisogno di pregare, la preghiera è un dono che mette ordine, Trasforma, modella in armonia con l’anima.

Pubblicato in argile de prière, gebed klei, Gebetston, pianetini, planetae, planetas, planete, planets, prayer clay, preghiera argilla | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su planets

middle world

Un nido. Un nido, perché è di questo che si tratta. Una casa, una dimensione, una soglia limbica, una cornice di sospensione spazio-temporale, una fuga dalla e – paradossalmente – nella realtà. Un luogo tranquillo, appartato, riparato ma altresì ubicato … Continua a leggere

Pubblicato in middle world, monde moyen, mondo di mezzo, mundo medio, scritto contemporaneo 2018, sicily contemporary artist mezzanine living, 中間世界 | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su middle world