Archivi tag: memory

real estate

Ci sono case, palazzi, antiche ville, che in sé hanno profonde radici, sono vive, conservano memoria, canti e preghiere, a volte fuochi spenti che sempre ardono. L’angolazione senza spigoli, la creazione di spazi che respirano, devozione al silenzio che riempie.

Pubblicato in connected art installations, fasteign, Grundeigentum, immobiliare, instalații de artă conectate, installazioni arte connessa, moon mezzanine living, proprietate imobiliara, real estate, tengd listabúnaður, vernetzte Kunstinstallationen | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su real estate

involuntary art

Periodi camminano a braccetto con le sensazioni. Tegola in testa, testa di tegola, il nome non è la storia, l’abito è ricordo, connette dimensioni. Narra il vento, tra tetto e suolo, viaggia un suono, corre una vespa, vola un sogno. … Continua a leggere

Pubblicato in art tells, arte racconta, artifex instinctu, instinct artist, Instinktkünstler, involuntarium es, involuntary art, istinto artista, Kunst erzählt, narrat es, vivaio sonoro arte involontaria, ศิลปะบอก, ศิลปะโดยไม่สมัครใจ, ศิลปินสัญชาตญาณ | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su involuntary art