REBUS

Mi ricordo la rabbia di mio nonno: dovevamo nascondergli anche il prezzo della pizzetta, secondo lui tutto stava iniziando a diventare troppo caro, e blaterava, non è giusto, non è giusto. Mio nonno era un colonnello, generale in pensione, suo fratello era un grosso esponete politico, il fratello di mia nonna colonnello medico, in pensione ammiraglio, la storia non cambiava, tutti avevano vissuto la guerra, e tutti blateravano. Ora mi ricordo, e forse inizio a capire.

mio nonno

mio nonno

NEWS

distorsione

distorsione

 arte contraffatta - trifiletti 2012

arte contraffatta 2012

baricentro

baricentro

L’estetica vive nel calcolo del pensiero che risiede in ogni azione.

movimento fermo

movimento fermo

Ogni azione si giustifica attraverso le nostre intenzioni dichiarate dietro ogni singolo oggetto, dietro ogni singolo movimento. Gli oggetti nella loro immobilità svolgono azioni parallele, la prima è presente nell’immediato attraverso il nostro sentire, la seconda è sempre immediata, ed è presente all’occhio del Padre, perché ogni cosa che facciamo siamo noi a dosare lo Spirito che c’è stato donato.

Disciplina: importante è mirare all’armonia, far fluire le energie.

rebus

rebus

Siamo antenne

Buonanotte

Buonanotte

mondo

mondo

parecchi

parecchi

confusione

confusione

bambina

bambina

compleanno

compleanno

imprints

imprints

arte

arte

la maria

la maria

bellezza

bellezza che guarda per tutti

gioco

gioco

fashion

fashion

avanti

avanti

comunicare

comunicare

tre

tre

consumo

consumo

correre

correre

verità

verità

credo

credo

sistema

sistema

semplicità

semplicità

luce

luce

perfetto

perfetto

è flotta

è flotta

notte dal mio letto

notte dal mio letto

Desidero evadere, svegliarmi con silenzio e canto calmo, desidero addormentarmi con pace, desidero amare, donare tutto quello che ho creato all’umanità, concedermi una pausa con dentro l’infinito, concedermi un cerchio con dentro un mondo, concedermi un cielo con dentro un sogno, concedermi al nuovo giorno.

next art

next art

HOME                                                                                                               AUTHOR

Una risposta a REBUS

  1. Pingback: Helen Matthews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.