2019

Periodi camminano a braccetto con le sensazioni. Tegola in testa, testa di tegola, il nome non è la storia, l’abito è ricordo, connette dimensioni. Narra il vento, tra tetto e suolo, viaggia un suono, corre una vespa, vola un sogno. Involontaria nascita crea l’azione, vibrazione, codici tradotti nell’invisibile divenire.

scritto contemporaneo

Mezzanine Living

Sentimento, emozione, memoria, profumo, suono, il mondo chiede amore, la materia riscatto, lo spirito spazio.

Fame Superata – Futuro Dattereto

Fame Superata – Futuro Dattereto

Futuro Ciliegieto.

Futuro Ciliegieto

Colori pastello custodiscono un codice.

Colori pastello custodiscono un codice.

Corpi d'Argilla dipinti d'Oro Quando il vento soffia, di giorno, di sera o al tramonto, alba che sia, immagino l'invisibile spostare, piegare, spezzare, pulire, raccontare quanto fragili siamo, quanto in quella fragilità una scintilla trasforma, illumina.

Corpi d’Argilla dipinti d’Oro
Quando il vento soffia, di giorno, di sera o al tramonto, alba che sia, immagino l’invisibile spostare, piegare, spezzare, pulire, raccontare quanto fragili siamo, quanto in quella fragilità una scintilla trasforma, illumina.

Chiesa-di-S.Agnese-Colonia

Chiesa-di-S.Agnese-Colonia

Duomo di Colonia

Duomo di Colonia

pianetini colonia

pianetini colonia

Klaviere Köln

Klaviere Köln

“Jacob, Michaela, Claudio”

Jacob, Michaela, Claudio. #moon

Gepostet von Arte Involontaria am Mittwoch, 20. Februar 2019

 

Ci sono case, palazzi, antiche ville, che in sé hanno profonde radici, sono vive, conservano memoria, canti e preghiere, a volte fuochi spenti che sempre ardono. L’angolazione senza spigoli, la creazione di spazi che respirano, devozione al silenzio che riempie.

Moon Mezzanine Living

Moon Mezzanine Living

Al Panificio una signora chiede del pane ben cotto, dinanzi la porta passa un signore con un passeggino coperto a tappo da una copertina, un ragazzo fa le sue congratulazioni, superato l’ingresso il vento sposta la coperta, era pieno di cianfrusaglie.
Un padre dice al figlio: Sapevi che quando ero piccolo avevo un cane, prende una scatola contenente foto di vita, tutti presenti meno che il figlio e il cane.
Non compro più acqua imbottigliata, spremo due limoni e bevo vino.

futuro limoneto canapeto

futuro limoneto canapeto

Approvazione: Un artista non ha bisogno di riconoscimenti, ha solo bisogno di riconoscersi. Premi, mostre, traguardi di una società che desidera possedere. L’arte è aldilà del salotto, il salotto è fatto di complementi, l’arte lo rende vivo.

I commenti sono chiusi.